Sono un attore, regista e coach e nella vita ho imparato che:

ripartire da zero è bellissimo, che studiare è la chiave del successo e che il teatro t’insegna a cadere e a rialzarti.

 

Avevo 20 anni e rientravo ad Altamura (Ba) in Puglia, dopo un anno passato a Roma a fare feste e teatro, anziché studiare. 

In attesa del militare, prima di una futura partenza per Londra, mi concedo un ultimo corso di recitazione e incontro il Maestro Carlo Formigoni. 

 Era il 1995 e i miei piani saltano completamente.

Terminato il militare comincio a lavorare giovanissimo come attore nella compagnia Cerchio di Gesso di Foggia.

Ci rimango 14 anni. 

 

Nel 2010 gestiamo l’ODA, un teatro da 300 posti in periferia, tournée nazionali. Impieghiamo fino a 25 persone ed ho un busta paga con tanto di contratto a tempo indeterminato e allora quel sogno di andare a vivere all’estero mi si ripresenta. Lascio tutto e mi trasferisco a Berlino!

 

E’ il 2011, saluto i miei compagni di lavoro e mi ritrovo nel centro della Mitteleuropa. Non so una parola di tedesco, il mio inglese è del tipo “sorri uer is d stetion” e vivo in ostello camerata da 20 persone.

 Perdo 5 kg, già ero magro, m’iscrivo ad un corso di tedesco, vado a fare il volontario tutto fare in un progetto artistico che si chiamava Mica Moca e riparto.

 

Allestisco di lì a pochi mesi un monologo dedicato a Dino Buzzati in Italiano. Stampo delle cartoline e le do a tutti quelli che sento parlare la mia lingua in giro per la città. Riesco ad avere 90 spettatori in tre giorni. Non male. Qualche blog scrive la mia storia e nascono i miei primi contatti.

 

Sono passati un po’ di anni da allora e avendo superato la soglia degli “anta” posso affermare che ripartire da zero è bellissimo, che studiare è la chiave del successo e che il teatro t’insegna a cadere e a rialzarti.

Ho finalmente svelato a me stesso che mi piacciono le storie e questo guiderà i miei prossimi lavori.

Vivo ancora a Berlino dove ho all’attivo altri progetti teatrali e laboratori e continuo contemporaneamente a lavorare in Italia.

 

Mi occupo con nuova passione di Public Speaking. 

La mia mission è: farvi salire su un palco e farvi comunicare al meglio le vostre idee.

 

Atro su di me?

Ho recitato in più di 30 produzioni alcune delle quali sono attualmente all’attivo.

Ho lavorato con i registi: Enrico Maria Lamanna, Gianluigi Gherzi, Simona Gonella, Enzo Toma e Carlo Formigoni;

Nella mia formazione hanno segnato il mio percorso:  Eimuntas Nekrošius, Augusto Omolu - Odin Teatret, Teresa Ludovico, Enrico Grazioli e Iva Hutchinson.